Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /var/www/html/plugins/content/fieldsattachment/fieldsattachment.php on line 145

Warning: Use of undefined constant count - assumed 'count' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /var/www/html/templates/awn/html/com_content/article/default.php on line 42

 

Il Sole 24Ore Edilizia e Territorio
20 dicembre 2017
Alessandro Arona

 

La Commissione d'inchiesta periferie della Camera dei deputati conclude il suo mandato lasciando agli atti parlamentari tre "eredità": 1) le 800 pagine della sua relazione conclusiva (riassunte in due libricini, di cui uno fotografico); 2) il documentario girato dalla Rai durante le 12 missioni della Commissioni nelle periferie di Roma, Bari, Bologna, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Torino, Venezia; 3) le otto proposte per rafforzare le politiche per le aree urbane più degradate (il «Piano Marshall per le periferie», come le chiama il presidente Andrea Causin, si veda il servizio). E nel giorno della presentazione di tutto questo alla Camera (Aula dei Gruppi) incassa la piena condivisione delle sue proposte da parte del ministro dell'Interno Marco Minniti, intervenuto alla presentazione.

(...) «La politica - sostiene Andrea Causin, presidente della Commissione, eletto con Scelta Civica, ora Forza Italia) - ha grosse responsabilità per i problemi delle periferie, per scelte sbagliate fatte negli anni '60 e '70 creando i grandi quartieri di edilizia popolare che sono spesso oggi i protagonisti del degrado edilizio e urbano delle periferie, e delle scelte non fatte negli ultimi decenni per porvi rimedio. La gravità della crisi attuale è dovuta, negli ultimi dieci anni, a una crisi demografica da una parte (meno nati e più vecchi, da una parte, e più immigrati dall'altra, con problemi spesso proprio negli anziani, che si ritrovano in alcuni casi a vivere soli in quartieri sempre più degradati, con meno negozi e servizi, e circondati da stranieri) e dall'altra la crisi economica, che aumentato disoccupazione e disagio sociale e al tempo stesso per la crisi finanziaria dei Comuni ha ridotto il livello di servizi e gli investimenti nei beni pubblici». (...) 

vai alla pagina web de Il Sole 24Ore Edilizia e Territorio con il testo dell'articolo (su abbonamento)

 

 

Mappa del sito